Kinder+Sport è il brand sponsor olimpico italiano più coinvolgente sui social

Olimpiadi Rio2016: “Tra gli sponsor della nazionale italiana i più coinvolgenti sono stati Kinder+Sport e Armani, che hanno generato un engagement di rispettivamente 195 mila e 80 mila interazioni.”

 

A rilevarlo è Blogmeter, società specializzata nella misurazione delle performance dei profili aziendali sui social, in un’analisi che tiene conto di tutti i post e le interazioni in lingua italiana su Facebook, Twitter e Instagram relativi ai XXXI Giochi Olimpici.

Kinder+Sport, il progetto di Corporate Social Responsibility del Gruppo Ferrero di cui Alquadrato cura la comunicazione web e social, torna a far parlare di sé durante le Olimpiadi Estive di Rio de Janeiro. Tramite un piano editoriale studiato ad hoc, Alquadrato ha saputo cogliere l’opportunità di aumento della portata organica data dall’evento olimpico e ottenere risultati di rilievo, permettendo a Kinder+Sport di occupare una posizione di primo piano tra gli sponsor del Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Una tempestività nelle pubblicazioni superiore a quella dei principali organi di informazione sportiva è valsa al brand l’apprezzamento degli utenti, che lo hanno premiato seguendolo con assiduità e interagendo attivamente con i contenuti proposti. L’apprezzamento si è esteso dalla community legata a Kinder+Sport a coloro prima estranei all’universo della CSR Ferrero.

Cerimonia d’Apertura e di Chiusura, risultati delle fasi di qualificazione, finali in diretta: gli aggiornamenti dei diversi profili social sono stati accompagnati da foto e contenuti video inediti, per dare agli utenti la possibilità di immergersi in prima persona nel flusso di comunicazione digitale olimpica.

A prova di ciò, dal monitoraggio effettuato da Blogmeter risulta anche che “il brand sponsor che ha ottenuto il più alto livello di coinvolgimento sui social nei primi giorni delle Olimpiadi è stato Kinder+Sport, che ha generato un’esplosione di 25,7K interazioni la maggior parte delle quali in occasione della vittoria della Nazionale maschile di Pallavolo contro la Francia, domenica 7 agosto. Seguono Armani e Vodafone con rispettivamente un 6,8K e 6,7K interazioni totali.”

Il network relazionale stabilito con le Federazioni Sportive Partner ha favorito la diffusione di menzioni e tag ai diversi profili Kinder+Sport al punto che, sempre secondo Blogmeter, “i brand sponsor più discussi sono stati Samsung, che ha ottenuto 2,1K citazioni, Armani che ne ha avute 1,7K e Kinder+Sport con 1,3K post.”

Associando rapidità nella pubblicazione di contenuti inediti e meccanismi di tagging, il brand ha inoltre beneficiato di rilanci da parte degli atleti stessi e delle rispettive Federazioni, anche non partner di Kinder+Sport.

In associazione alle pubblicazioni strettamente legate all’ambito agonistico, sono stati veicolati contenuti tematici a supporto e diffusione dell’impegno di Kinder+Sport nel sociale, core del progetto. Tra i contenuti legati alla CSR, pubblicazioni legate alle attività di riqualificazione delle strutture sportive per i bambini delle favelas brasiliane, inviti a scoprire la gioia di fare sport da parte di campioni olimpici e pubblicazioni destinate a un target genitoriale, per incentivare mamme e papà a essere i primi promotori di stili di vita attivi tra bambini e ragazzi. 

NEWS ARCHIVE